Birra del Moro – Filosofia produttiva e trebbie

La filosofia produttiva di Birra del Moro è qualcosa che appartiene ad una sfera intima e che si sviluppa inevitabilmente col tempo e con l’esperienza.

Due le colonne portanti:

  • riciclo
  • sperimentazione.

Birra del Moro – Filosofia produttiva e trebbie:

  1. Il riciclo la prima colonna portante della filosofia produttiva di Emanuele Sordi

L’idea è quella di avere il minimo impatto possibile sull’ambiente. Per tutto quello che riguarda la produzione della birra e la gestione del birrificio. D’altronde stiamo imparando e impareremo sempre più che tutto quello che siamo stati abituati a definire scarto può essere in realtà una risorsa.

trebbie birrificazione

È il caso del principale sottoprodotto della birrificazione: le trebbie. Solo in Italia ne vengono prodotte centinaia di migliaia di tonnellate ogni anno. La stima è di circa 20kg di trebbie ogni 100 litri di birra.

Cosa sono le trebbie?

Le trebbie di birra costituiscono la parte solida, insolubile, che residua dall’estrazione a caldo del cereale maltato e dalla fase di ammostamento.

Possono essere riutilizzate le trebbie? Come?

Le trebbie possono essere riutilizzate e gli impieghi possibili sono in effetti svariati. Per esempio possono essere compostate o utilizzate come mangime per animale o ancora essere trasformate in farina e trovare impiego alimentare.

Le focaccine alle trebbie di Birra del Moro

Le focaccine alle trebbie rappresentano il risultato, la chiusa, dell’idea di riciclo di Emanuele Sordi. In questo prodotto della panificazione nato con la collaborazione del Forno Tarantola di Pontremoli, gli scarti della produzione della Birra del Moro, le trebbie, trovano nuova vita e portano nel pane fragranza, croccantezza e un sapore e una consistenza rustici.

  1. La sperimentazione la seconda colonna portante della filosofia produttiva di Emanuele Sordi

 È attraverso i processi di sperimentazione che nascono le birre di Emanuele. Un modo per non cadere nella routine, per continuare a proporre novità, per non perdere la curiosità.

Così, tra gioco e intuizione, sono nate molte delle birre che oggi trovate in carta e così è nata la I.G.A. del Moro.

… Ma di questa vi parleremo nel prossimo articolo.

Leave a comment